Involtini di verza ai porcini

Ingredienti

  • 10 grandi foglie di verza
  • 24 castagne lessate
  • 500 g di funghi porcini
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 2 spicchi d’aglio
  • 400 g di pomodori pelati
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 foglia d’alloro
  • 6 cucchiai di olio d’oliva extravergine BERTOLLI ROBUSTO
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

Priva le castagne della pellicina, riducile in grossi pezzi (1) e mettile a bagno nel vino bianco. Sbollenta 8 foglie di verza (2), sgocciolale bene tenendo da parte l’acqua e asciugale con un telo (3).

Pulisci i funghi e tagliali a fettine (4). Trita insieme aglio, cipolla, carota e sedano (5) e dividi il trito in 2 parti. Rosola la prima metà con 3 cucchiai d’olio, quindi unisci metà dei funghi (6) e,

quando sarà evaporata l’acqua, le foglie di verza rimaste tagliate a listarelle (7), la foglia di alloro e le castagne con il vino (8). Sala, pepa e cuoci per circa 30 minuti a fuoco basso, sempre mescolando e aggiungendo, se serve, un po’ d’acqua della verza.
Nel frattempo, soffriggi l’altra metà del trito, aggiungi gli ultimi funghi e, quando avranno preso colore, unisci i pelati (9),

sale e pepe. Cuoci a fuoco basso per circa 15 minuti. Suddividi il ripieno di funghi e castagne nelle foglie di verza (10), chiudi a fagottino (11) e ferma con un filo da cucina e adagia gli involtini nel sugo di pomodoro e funghi (12). Cuocili a fuoco basso ancora per 15 minuti rigirandoli di tanto in tanto.

40 minuti
Preparazione
Alto
Costo
Media
Difficoltà
60 minuti
Cottura
4 persone
Dosi per

I nostri oli

Scarica la
ricetta

Scarica il pdf

Questo sito e gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie per scopi funzionali, pratici
e statistici secondo le finalità illustrate nella cookie policy.

Leggi tutto