Home > Il Processo Produttivo

Il Processo Produttivo

Il processo produttivo dell’olio extra vergine di oliva Bertolli è così organizzato:


RACCOLTA

Può essere manuale, direttamente dall’albero, oppure con pettini agevolatori o con macchine scuotitrici. Fondamentalmente è individuare il giusto grado di maturazione delle olive.


FRANGITURA

E’ la fase di spremitura del frutto dell’oliva. Esistono due tipi di frantoi: ad impianto tradizionale (con le classiche macine di pietra) e ad impianto continuo (frangitore di tipo meccanico).


SELEZIONE DELLE AREE DI PRODUZIONE

Ogni anno vengono raccolti migliaia di campioni di olio nei paesi del bacino del Mediterraneo e i nostri esperti assaggiatori selezionano le qualità migliori.


CONTROLLO QUALITÀ

Più di 20.000 analisi e oltre 5.000 assaggi dei campioni prelevati, per selezionare solo gli oli con caratteristiche di qualità conformi agli standard Bertolli (vedi la Qualità Bertolli) ed individuare quelli più adatti ad ottenere ogni specifico prodotto.


BLENDING

E’ la fase in cui si determina il carattere del prodotto, unendo oli di cultivar e caratteristiche diverse, un momento delicato e fondamentale del processo di produzione per garantire un profilo di gusto costante nel tempo.


CONFEZIONAMENTO

L’olio extra vergine di oliva Bertolli viene confezionato in impianti moderni ed efficienti. Ogni passaggio viene svolto nel massimo rispetto delle norme igieniche e di sicurezza.

Numerosi controlli vengono effettuati in Bertolli per assicurarti, sempre, la massima qualità

  • Il prodotto finito viene campionato e controllato in laboratorio e dal Panel di assaggiatori ad ogni lotto di produzione.
  • Periodicamente i prodotti vengono acquistati in diversi punti vendita e su questi vengono ripetuti i principali test di qualità.
  • Un sistema di rintracciabilità interno consente di identificare e tracciare ogni lotto di produzione.
© 2017 Bertolli – Tutti i diritti riservati – P.IVA 06271510965